Fa bene al peso… CORRIAMO CORRIAMO CORRIAMO P. 3

bellepdf16-2 copia

Rivista VanityStyle: http://www.sfogliami.it/flip.asp?sc=250l127h1a4ad8k66urhse5ok6s7ro5q&ID=117949#page/1 ((per vedere copiare ed incollare)


1

13fa854fe3850c61f2e0c5f8a1e55a2cSe mi sento stanco, stanchissimo dopo 3 o 4 ore di corsa, mi carico dicendomi che il mio avversario è forse più stanco di me e cerca soltanto di non farsene accorgere.

 

Fa bene al peso… CORRIAMO CORRIAMO CORRIAMO P. 3

vanitystylemag

belle631

FITNESS SPORT

Post tratto da un libro di medicina sportiva

Lettera blob il grasso in eccesso non è solo un problema estetico, anzi, è soprattutto un attentato alla salute. Condizioni di sovrappeso e obesità favoriscono arteriosclerosi, disturbi cardiaci e circolatori, problemi al fegato. Il grasso in genere si deposita sul corpo secondo due modelli standard: a “pera”, cioè principalmente distribuito su fianchi e cosce, e a “mela”, localizzato prevalentemente sull’addome. Quest’ultimo tipo di grasso in eccesso è il più pericoloso per la salute, ma è anche quello che si elimina più facilmente con l’attività fisica, corsa compresa. Chi corre perde peso molto più facilmente rispetto a chi non svolge attività fisica, e il dimagrimento è dovuto ad un processo chiamato lipolisi. Nel corpo umano il grasso viene immagazzinato in specifiche cellule addette al suo deposito, che si chiamano adipociti. Durante la corsa, negli adipociti viene stimolata la lipolisi: queste cellule in pratica rilasciano il grasso, affinché possa essere bruciato per ottenere energia, che serve ai muscoli per sostenere lo sforzo della corsa. È in questo modo che svolgendo attività fisica il grasso corporeo diminuisce, con un guadagno in termini di salute e bellezza.

Fa bene al peso… CORRIAMO CORRIAMO CORRIAMO P. 3

Fa bene al peso… CORRIAMO CORRIAMO CORRIAMO P. 3

Fa bene al peso… CORRIAMO CORRIAMO CORRIAMO P. 3

Fa bene al peso… CORRIAMO CORRIAMO CORRIAMO P. 3

Ma non è solo il grasso in eccesso che viene contrastato dalla corsa: correre aiuta a tenere sotto controllo anche il livello degli zuccheri nel sangue. Una ricerca effettuata su un gruppo di pazienti, alcuni in terapia con insulina, alcuni con altri farmaci ad effetto ipoglicemico, e alcuni con valori di glicemia molto elevati, ha dimostrato che un regime dietetico appropriato associato ad allenamenti a base di camminate e corse, portava a risultati estremamente positivi. Il 39 per cento dei soggetti coinvolti nell’esperimento ha potuto sospendere la terapia, mentre il 71 per cento l’ha potutamodificare alternando periodi con farmaci ad altri senza. L’attività fisica infatti fa sì che i muscoli vadano a prelevare (e quindi bruciare) una maggiore quantità di glucosio dal sangue; fattore questo estremamente importante sia per i diabetici sia in generale per tutti i soggetti con problemi di iperglicemia.

 

Fa bene al peso… CORRIAMO CORRIAMO CORRIAMO P. 3

ALTRI POST FITNESS SPORT

Post tratto da un libro di medicina sportiva

 

HOME PAGE VANITY

http://issuu.com/vanitystyle (per vedere copiare ed incollare)

https://www.facebook.com/vanitystyleB (per vedere copiare ed incollare)

Fa bene al peso… CORRIAMO CORRIAMO CORRIAMO P. 3ultima modifica: 2016-02-17T16:22:06+00:00da belle631
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento